L’impresa dell’ironman Nicholas Montemaggi

Pubblicato sul Corriere Romagna 28 luglio 2023 “Dopo 14 ore di fatica estrema Nicholas argento all’EagleXman

Dire che ci vuole un fisico bestiale pare persino riduttivo. Perché passi fare 4 km a nuoto, che già di per sé sarebbero tanti. Ma aggiungerci 180 km in biciletta con dislivelli da Giro d’Italia e completare il tutto con una maratona di 42 km a piedi, ecco qui il “bestiale” ci sta tutto. Nicholas Montemaggi lo ha fatto sabato scorso nella seconda edizione della EagleXman, gara di triathlon estremo sul Parco Nazionale del Gran Sasso e i Monti della Laga in Abruzzo. Ma non ha partecipato per diritto di cronaca e due colonne sul giornale, dal momento che addirittura è salito sul podio, nel secondo gradino, tra 250 atleti da tutta Europa. A superarlo solo un triatleta piemontese, Lorenzo Facelli, decisivo in sella alle due ruote nel finale.

Tre le distanze della competizione: olimpica, media e lunga. Montemaggi ha scelto la lunga. Tradotta in fatica significa 4km a nuoto nel Lago di Campotosto, 180km di bici con oltre 3.700 m di dislivello sulle strade della tappa del Giro d’Italia 2023 con la salita di Campo Imperatore. Finale di corsa da 42 km con 2.000 metri di dislivello con scalata conclusiva di 6 km da Fonte Cerreto alla vetta a Campo Imperatore a 2.138 metri di altezza sul livello del mare.

La giornata è iniziata prestissimo, sveglia all’1,30 del mattino per la colazione, per poi cominciare la gara con la frazione di nuoto alle 5,00 al buio, guidati da una sola luce posizionata sulla prima boa del percorso in fondo al Lago di Campotosto”, racconta Montemaggi. Il passo successivo è stata la bicicletta. “Dopo 1 ora e 14 minuti a nuoto sono salito in sella alla bici per 7 ore, tra salite e discese lungo il Parco Nazionale del Gran Sasso e i Monti della Laga. Ho concluso con una difficile maratona con 2.000 metri di dislivello che mi ha visto faticare per 6 ore 16 minuti dove ho avuto momenti molto difficili a causa della fatica accumulata durante la giornata e il caldo. A darmi sostegno è stato il team di supporto (obbligatorio per questo tipo di manifestazioni) composto da Francesco Grilli (triatleta), Francesco Aluigi (allenatore), Naciketa Tiwary (osteopata) e Samuele Valentini (biologo nutrizionista): tutti loro mi hanno consentito di togliere i pensieri negativi dalla mia testa e raggiungere la vetta di Campo Imperatore”.

La dedica per l’impresa è tutta per la famiglia: “A darmi forza sono stati la mia compagna Jessica e mio figlio di 20 mesi Maximilian che mi ha incitato ogni volta che mi vedeva con un ‘dai Babbo’ che mi faceva sciogliere il cuore. Insieme a loro tutto il mio support team. Ognuno di loro ha svolto un ruolo fondamentale nei diversi momenti della giornata, che mi ha visto in gara per un totale di 14 ore e 35 minuti”.

Adesso è tempo di riposo ma fino a un certo punto. In ballo ci sono le finali mondiali del circuito Ironman quest’anno in programma il 10 settembre a Nizza in Francia.

Filippo Fabbri

Scrivere, scrivere, scrivere. Per lavoro e per passione: sport, wine, food, libri e tanto, tanto altro
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy. Noi e i nostri partner pubblicitari selezionati possiamo archiviare e/o accedere alle informazioni sul tuo dispositivo, come i cookie, identificatori unici, dati di navigazione. Puoi sempre scegliere gli scopi specifici legati al profilo accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie, e puoi sempre revocare il tuo consenso in qualsiasi momento facendo clic su "Gestisci consenso" in fondo alla pagina.

Elenco di alcune possibili autorizzazioni pubblicitarie:

Puoi consultare: la nostra lista di partner pubblicitari, la Cookie Policy e la Privacy Policy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy