Otto anni D Paradiso, Filippo Fabbri

Ho scritto un libro che racconta la storia di una provinciale della Romagna che ha messo sotto scacco le grandi del pallone

Ho scritto un libro. È stato un gesto spontaneo, stimolato quando in televisione ho sentito “tanto la Sammaurese non è più una novità in fatto di risultati straordinari”. Quelle parole hanno fatto scattare qualcosa dentro di me. Non è più una novità? Ma come, una squadra costruita con budget minimali che mette alle corde più di una grande non è più una novità? Ecco, questo libro nasce dalla ribellione su quanto di “ordinario” c’è nel calcio.

È un racconto su cosa è successo in Romagna nel calcio dilettantistico negli ultimi otto anni, quando la squadra di un piccolo paese, conosciuto in Italia per il suo poeta Giovanni Pascoli, si è imposta oltre i confini regionali per la straordinarietà dei suoi risultati. Compagine con un passato in serie C, ha fatto parlare per le sue imprese stendendo corazzate del calcio che conta come Campobasso, Carpi, Fermana, Forlì, Giana Erminio, Matelica, Pistoiese, Prato, Ravenna, Reggiana, Rimini e Vis Pesaro. Senza dimenticare uno storico pareggio al Tardini di Parma davanti a 11mila spettatori, quanti gli abitanti di San Mauro Pascoli. Questo libro racconta l’incredibile serie di risultati nei campionati di serie D dalla stagione 2015/16 al 2022/23.

Come scrive il giornalista del Corriere Romagna, Fabio Benaglia, nell’introduzione del libro: “Tutti ormai possono scrivere del Manchester City, del Paris Saint-Germain, della Juve e compagnia. Basta una connessione adsl e il più è fatto. Non tutti possono scrivere della Sammaurese, perché devi trasmettere le emozioni del campo e fuori dal campo, raccontare certi angoli del presente che fortunatamente diventeranno curve della memoria”.

Questo libro racconta la storia di una provinciale della Romagna che a testa alta ha sfidato le grandi del pallone. E se il calcio di oggi mantiene ancora intatto il suo fascino lo deve a vicende come queste.

Se volete avere info o acquistare il libro scrivetemi qui: filfabbri@gmail.com 

Filippo Fabbri
“Otto anni D paradiso” (Ponte Vecchio editore, pp. 148 – 2023).
Prefazione di Fabio Benaglia.
Immagine copertina di Simone Tribuiani
Fotografie di Mauro Penzo

Filippo Fabbri

Scrivere, scrivere, scrivere. Per lavoro e per passione: sport, wine, food, libri e tanto, tanto altro
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy. Noi e i nostri partner pubblicitari selezionati possiamo archiviare e/o accedere alle informazioni sul tuo dispositivo, come i cookie, identificatori unici, dati di navigazione. Puoi sempre scegliere gli scopi specifici legati al profilo accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie, e puoi sempre revocare il tuo consenso in qualsiasi momento facendo clic su "Gestisci consenso" in fondo alla pagina.

Elenco di alcune possibili autorizzazioni pubblicitarie:

Puoi consultare: la nostra lista di partner pubblicitari, la Cookie Policy e la Privacy Policy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy